un pò per gioco e un pò per scherzo.. per gola e vanità!




a bit in fun, a bit in joke.. for greediness and vanity!












lunedì 1 novembre 2010

Per tirarsi su – sulle orme di Julia Child

010


E’ un periodo un po’ difficile, tra pioggia, esami e con zero valvole di sfogo a causa di mille, odiosissime intolleranze alimentari.. E stavo anche smettendo di godermi il nostro blog, per i troppi impegni, quando l’altra sera, finalmente svaccata sul divano, mi sono imbattuta in un film delizioso, ormai stra conosciuto: “Julie and Julia”.. E vedendo quei dolci, quel burro, quella gioia ai fornelli, ho deciso di prendere tutto con più calma, di studiare, sì, ma senza ansia, di concedermi uno sgarro ogni tanto, di mangiare anche io una fettina di torta killer, di tornare alla vecchia abitudine di rintanarmi in cucina per ritrovare la pace.. E ho partorito questa torta  a prova di cattivo umore, che tira su il morale anche nelle giornate più nere, che ti avvolge col suo cremoso cioccolato e.. chi si ricorda più dei libri? Mi ha dato una botta di vita, mi ha proprio soddisfatto e vi assicuro che è valsa la pena sgarrare!
Viene direttamente dal mitico ricettario di Julia Child, ha un nome altisonante, “Reine de Saba”.. e in effetti è assolutamente sontuosa!
E con questa ricetta, che più cioccolatosa non potrebbe essere, partecipiamo anche al contest di Dolcemente Neve!

Ingredienti:
150 gr di farina
150 gr di burro morbido
160 gr di cioccolato fondente (70%)
100 gr di zucchero + 2 cucchiai
80 gr di mandorle ridotte in polvere
4 uova
1/2 cucchiaino di essenza di mandorle
3 cucchiai di caffè forte
Per la glassa:
110 gr di burro
110 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di caffè forte
1 pizzico di sale
mandorle a lamelle per decorare

Per la torta: imburrare e infarinare con del cacao una tortiera di 24 cm di diametro.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il caffè.
Montare con le fruste elettriche il burro e lo zucchero, fino ad avere un composto soffice e cremoso. Aggiungere il cioccolato sciolto e ancora tiepido.
Montare gli albumi con il cremortartaro e aggiungere, verso la fine, i 2 cucchiai di zucchero.
Unire al composto di burro e cioccolato i tuorli, le mandorle ridotte in polvere e l'estratto di mandorle. Mescolare bene.
Stemperare con 1/4 degli albumi montati a neve e unire delicatamente i restanti, alternandoli con la farina.
Versare nella tortiera e infornare a 160° per 30 minuti.
Togliere la torta dal forno e far raffreddare bene prima di estrarla dallo stampo.
Per la glassa: sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il caffè e un pizzico di sale.
Versare il composto sul burro e montare con le fruste elettriche, appoggiando la ciotola del cioccolato su un'altra piena di ghiaccio ( la glassa sarà all'inizio molto liquida e scura, ma basterà montare per 2-3 minuti per avere un composto cremoso).
Spalmare la glassa sulla torta con una spatola.. E scommetto che non potrete resistere alla tentazione di leccarne via un pochino :)
E come diceva la maestra..

Bon Appétit !!

Liberate la mente e godetevi la torta :)


004

37 commenti:

  1. Beautiful & yummy

    http://minnja.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Spettacolare!
    Splendida idea il vostro blog, anche io adoro la moda oltre alla cucina ma più ancora adoro il cinema e la letteratura sulle quali ho "incentrato" la mia seconda (e meno seguita) creatura...http://sowisababyluv.blogspot.com/.
    C'è anche una citazione da questo film fantastico!

    RispondiElimina
  3. @Topolinda: grazie per gli apprezzatissimi complimenti.. e da accanita lettrice corro a sbirciare anche nell' altra creazione.. di nicchia;)
    a presto!
    @Minnja: You are our best follower as usual darling=)

    RispondiElimina
  4. Stupenda questa torta!
    Tra un esame e l'altro preparare un dolce e mangiarlo è sempre di aiuto =) Ciao Cristina
    http://plvheart-funinthekitchen.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Ha proprio ragione Julia. "take it easy" e ogni tanto queste godurie fanno tanto bene allo spirito!

    RispondiElimina
  6. ciao anch'io non ero mai passata di qui, ma dopo aver visto questa bontà credo che rimarrò a lungo..

    RispondiElimina
  7. Huummmm yummy again, love your blog !

    http://elleandco.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Ciao ragazze, io già conoscevo il vs blog, ma da qualche tempo avevo problemi ad entrarci, mi si bloccava tutto!Oggi sembra tutto a posto, e meno male, altrimenti mi sarei persa questa meraviglia, è davvero uno spettacolo, brava!
    Quel film è davvero delizioso, non poteva farti venire voglia di altro se non di rilassarti cucinando, e mi sembra che ci sei riuscita alla grande!
    A presto baci

    RispondiElimina
  9. Detto fatto....sono venuta a trovarvi e la prima impressione....non poteva essere migliore!!! Che spasso questa torta...cioccolatosa, cremosa, golosa e così, a istinto, veramente ottima...proverò a farla!!
    Intanto vi seguo molto volentieri...anzi...credo che finirete dritte dritte nei preferiti!

    A presto,
    Silvia

    RispondiElimina
  10. Ciao ragazze, grazie per essere passate da me e ricambio la visita, segnandomi anche tra i vostri seguaci! Vedo che siete di Arona: posto stupendo, dove venivo anni fa per partecipare ai corsi indetti dall'azienda dove lavoro (sino a che non è arrivata la crisi...ora non si spende piu' in alberghi!). Salutatemi il vostro lago!
    Ciao, Mila

    RispondiElimina
  11. Ciao e ben ritrovata! Ho visto anche io quel magnifico film, ed ha scatenato in me ancor di più la voglia di pasticciare in cucina!!
    Hai ragione prendi la vita con più calma e meno stress, non ne vale la pena!! Goditi la vita e qualche volta sgarra! Non bisogna esagerare, è vero! Però che vita è, se ci dobbiamo limitare in tutto?
    Bellissimo blog, brava!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Ciao ragazze, mi sono appena iscritta come vostra sostenitrice, così rimango in contatto con voi, e non mi perdo le vostre delizie! Complimenti, il vostro blgo è pieno di bellissime ricette, dalle quali prenderò qualche spunto. Questo dolce è una golosata pura, da svenimento. . . Vi abbraccio, alla prossima ricetta. . .

    RispondiElimina
  13. ^^
    Niente di meglio del cioccolato per tirarsi su...
    Il vostro blog è una gioia per gli occhi e per lo spirito..!
    Vi seguo..
    Besito!

    RispondiElimina
  14. caspita... una fettina adesso la prenderei volentieri!!! :-P
    bacibaci ragazze.

    RispondiElimina
  15. Complimenti per il vostro splendido blog e per la vostra delizia veramente strepitosa!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Ottima scelta quella di prendere tutto con più calma, ho adottato anche ( o almeno cerco il più possibile di farlo) io questa filosofia di vita e devo dire che alla fine tutto rientra nella giornata e viene molto meglio di quando faccio le cose di corsa e con ansia!!

    Ottimo dolcino, da copiare e rifare quanto prima!

    RispondiElimina
  17. come resistere a tanta dolcezza?!?!?

    RispondiElimina
  18. grazie a voi tutti i sabati pomeriggio invece della solita ''vasca'' in centro in cui si incontrano sempre le stesse facce, preparo un dolce! =)
    fede

    RispondiElimina
  19. cioè... mi invitate a visitare il vostro blog e mi fate trovare la reina de saba della julia??? saremo amiche per sempre. ;D
    bacione e piacere di conoscervi, vi seguirò con piacere! alessandra

    RispondiElimina
  20. @alessandra: quando si dice telepatia=)

    RispondiElimina
  21. wow...che fantastico modo per trasgredire: una seduta in cucina e poi qualcosa di così fantastico...ora ricaricata spacca il mondo!! che io puccio il ditino in questa cosa cioccolosa! a presto

    RispondiElimina
  22. ciao ragazze come promesso sono passata a trovarvi!!!! questo blog è meraviglioso!!!!!! complimenti!!!! vi seguo!! ;-)

    RispondiElimina
  23. It looks so fantastic! unfortunately I´m not really good in cooking and making cakes and so on :(

    RispondiElimina
  24. Grazie per la visita, la contraccambio con piacere!!! Carino qui, complimenti!
    un Sorriso...

    RispondiElimina
  25. great blog girls!! you have a new follower!!

    singinonmymind.blogspot.com

    RispondiElimina
  26. Ma che carine!, felice di avervi conosciute:)
    A presto
    Pat

    RispondiElimina
  27. Ragazze ...è impossibile resistere ad un dolce così ... è incredibile quanto sia vicino il paradiso, con un pò di burro e cioccolato !!! Manu

    RispondiElimina
  28. questa meraviglia di dolce farà la felicità di mia figlia, una vera chocolate-addicted!! e mi avete fatto venire una gran voglia di rivedere il film..... w il burro!

    RispondiElimina
  29. If you have a chance, please check out my 'Dare to Wear' challenge for AIDS Charity. For everyone who recreates a look posted on my blog, my parents and I will donate money to The Stephen Lewis Foundation.
    You can check it out here:

    http://www.funnyfacebeauty.com/2010/11/dare-to-wear-challenge-3-for-aids_03.html

    Thanks
    Alicia

    RispondiElimina
  30. Non vi conoscevo , ma entrare nel vostro blog con una meraviglia di torta così.....troppo buona..grazie

    RispondiElimina
  31. grazie mille della ricetta!!!amo Meryl Streep così questo film l'ho visto ormai un centinaio di volte (non sto scerzando!!!) e ogni volta che vedo i 2 mangiarsi questo dolce addirittura con le mani mi vien na voglia pazzesca di provarlo!!! complimenti anche per il blog!

    RispondiElimina

consigli, parole, pensieri e chiacchiere tra noi